Grecia – viaggio nelle isole Ionie

porto-Vathi Impressionanti paesaggi, sabbie dorate, vecchi villaggi di pescatori, chiese bizantine, posti affascinanti e baie isolate, tanti bar e bistro, che si animano a sera per l’aperitivo, e una calda brezza da mezzogiorno al tramonto … Questo è quello che si trova nella patria di Ulisse, l’eroe più famoso di Omero, ed in tutte le altre isole Ionie. Ed è per questo che così tante persone che hanno navigato intorno a questo arcipelago, alla fine,vi fanno ritorno appena possono
Scopriamo insieme alcuni possibili itinerari…

giorno 1 – Imbarco a Fiskardo – vela verso Sarakiniko Bay, bellissima baia con acque turchesi e spiagge di bianca ghiaia – pomeriggio a vela tra Itaca e Cefalonia – notte all’ancora in ormos paliokarvio, Cefalonia.

Sarakiniko-bay-Kefalonia giorno 2 – Vela verso Palio Polis, Itaca per un bagno nella baia in cui si dice che Omero sia nato – pomeriggio, navigazione verso l’altro lato dell’isola – notte in porto a Port Vathi, il porto principale di Itaca.

giorno 3 – Nuotata mattutina nella baia del Golfo di Etos – pomeriggio a vela verso Meganisi – notte in porto nel nuovo marina Odysseas, nel vecchio villaggio di pescatori.

giorno 4 – Ancoraggio a Skorpio, l’isola di Onassis – pomeriggio a vela intorno all’isola – notte in rada o in porto in uno dei tre fiordi di Meganisi.

giorno 5 – Tour di Meganisi per visitare la Grotta Azzurra – vela da Meganisi al piccolo isolotto di Arkoudion – pomeriggio a vela verso Port Kioni, Itaca, per passare la notte.

fiskardo2 giorno 6 – Vela da Ithaca al Castello di Asos, dall’altro lato di Cefalonia – nel pomeriggio, vela verso Fiskardo, un piccolo villaggio di pescatori, una delle località più affascinanti della Grecia. Rientro in porto verso sera, in tempo per un aperitivo in uno dei numerosi bar e bistrò del villaggio.

giorno 7 – Mattina: sbarco a Fiskardo – Volo dall’Aeroporto di Cefalonia (EFL) per Atene

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *